, , ,

Una buona Fiorentina penalizzata dagli errori arbitrali: viola sconfitti 2-1 dalla Lazio

Nonostante il gol capolavoro realizzato al 25esimo del primo tempo da Franck Ribery che ha dato la possibilità ai viola di andare negli spogliatoi in vantaggio, non è bastata questa rete per battere la Lazio di Inzaghi. Squadra viola più che convincente fino al calcio di rigore inesistente su Caicedo, trasformato dal capocannoniere dei biancocelesti Ciro Immobile. Poi il gol del vantaggio dello spagnolo Luis Alberto che cancella la speranza dei viola di portarsi a casa i tre punti in classifica. Pessima la gara diretta da Fabbri: gestione degli episodi più importanti e dei cartellini da dimenticare. Bastos e Radu avrebbero meritato l’espulsione.