, ,

Stadio a Campi, il pilota d’aereo: “Compatibile con la pista se l’impianto di illuminazione è adatto”

Il parere di Michele Linari si discosta da quello del comandante che ritiene problematica la convivenza

Il nuovo tempio della Fiorentina a Campi Bisenzio potrebbe convivere o no con il tracciato della nuova pista aeroportuale di Peretola? La coesistenza sarebbe fortemente problematica secondo il comandante che abbiamo intervistato nei giorni scorsi a Lady Radio, per l’effetto abbagliamento dello stadio che ostacolerebbe, con il buio, l’avvistamento delle luci di pista. Una difficoltà che esiste, ma che non è insormontabile secondo un altro pilota, Michele Linari, membro dell’associazione “In Pista!”. “Il problema principale è l’abbagliamento durante l’avvicinamento alla pista – spiega – che secondo me può essere evitato costruendo l’eventuale stadio con criteri ben precisi”. Per Linari “è giusto parlare di presunte incompatibilità aeroportuali con un eventuale stadio, ma possono essere risolte progettando sia le procedure di avvicinamento e di decollo, sia soprattutto lo stadio in una maniera compatibile”.
Ascolta l’intervista.

PARTE 1 (l’abbagliamento)

PARTE 2 (si può modificare il tracciato di avvicinamento degli aerei alla pista rispetto a quanto indicato nel masterplan?)