, , ,

Malore a lavoro, muore un custode degli Uffizi

Aveva 54 anni. Schmidt: “Siamo sconvolti”

Lo hanno trovato accasciato su una sedia: Lorenzo, 54 anni, addetto alla vigilanza degli Uffizi, non si è più ripreso nonostante i tentativi di rianimazione del 118. L’uomo stava lavorando in una sala del museo quando si è sentito male: sono stati due turisti a notarlo e a dare l’allarme. Sul posto è intervenuta anche la polizia. La vittima, da quanto trapela, aveva dei problemi di salute. Il pm ha disposto il trasferimento della salma a medicina legale. “Gli Uffizi sono sconvolti per questa perdita improvvisa. Lorenzo era un collega stimatissimo e amatissimo da tutti per la sua gentilezza e la sua disponibilità, che, insieme al suo sorriso, ci mancano già moltissimo”, ha detto il direttore degli Uffizi, Eike Schmidt. Stamani, in ricordo del collega, all’inizio del turno i dipendenti in servizio al museo hanno osservato un minuto di silenzio.