, ,

Renzi: “Per lo stadio con il sì del Comune non c’è più bisogno della Soprintendenza. L’idea di avere uno che mette 300 milioni è…”

Il Senatore e Leader di Italia Viva, Matteo Renzi è intervenuto durante il GR del Mattino parlando dell’emendamento approvato: “Per rimettere a posto uno stadio, se c’è l’autorizzazione del Comune non c’è più bisogno del passaggio in sovrintendenza. Questo bypassa un vincolo enorme. Non è che Commisso lo fa dove vuole, il Comune dice dove si fa lo stadio”.

E ancora: “In tempi di crisi, l’idea di avere uno che dall’America mette 300 milioni su Firenze è più che positivo. Il quadrante verde degli impianti sportivi di Campo di Marte è bellissimo. C’è una striscia verde che nell’altre città sarebbe il quartiere dello sport. Il punto è nelle mani dell’amministrazione comunale e della Fiorentina”.E sulla soprintendenza: “Non prendiamoci in giro. La sovrintendenza era inattaccabile. Questa norma ha un impatto enorme”.