, ,

“Sosta gratis per i residenti entro fine mese. Via il semaforo all’aeroporto a primavera”

Le parole dell’assessore Stefano Giorgetti nel fllo diretto di questa mattina

L’assessore alla mobilità del comune di Firenze Stefano Giorgetti ha confermato che la rivoluzione dei parcheggi scatterà entro la fine del mese. I residenti in città, in pratica, potranno sostare gratis nelle strisce blu di tutto il territorio comunale, e non solo in quelle della propria “zcs”, il settore in cui risiedono. “Nei prossimi giorni ci sono le ultime riunioni, comunicheremo presto la data dalla quale potrà iniziare la richiesta del permesso e della vetrofania che poi andrà ritirata al quartiere. La data è entro la fine di settembre, entro la fine del mese si potrà fare la richiesta. A giorni usciranno le disposizioni”, ha detto Giorgetti intervenendo al “filo diretto” (in onda su Lady Radio con l’assessore alla mobilità ogni giovedì mattina alle 8.30). La “vetrofania” è l’adesivo che andrà attaccato sulla vettura e servirà ai vigili a individuare rapidamente se la macchina è di un residente della zona: infatti, in alcune strisce blu, quelle a “rotazione veloce” (dove cioè la tariffa aumenta dalla seconda ora) la sosta continuerà ad essere a pagamento per chi vive in un’altra zcs e gratis per i residenti nella sola fascia oraria 18-9.

SEMAFORO ALL’AEROPORTO
L’altra novità è che si è sbloccato il cantiere per la nuova viabilità al Vespucci, necessaria per togliere il semaforo dall’inizio dell’A11. “Sono partiti i lavori finalmente, dopo i problemi legati agli espropri, ed entro primavera avremo la nuova viabilità di accesso e uscita dall’aeroporto e quindi sarà tolto il famoso semaforo in prossimità dell’inizio dell’autostrada”, ha spiegato l’assessore.

Riascolta la puntata di stamani.