, ,

Una scuola privata a Bagno a Ripoli, il liceo in Mugello: primi positivi al coronavirus

I due casi accertati in queste ore, scatta la quarantena per alunni e docenti

Un bambino di seconda elementare, un ragazzo dei corsi di recupero alle superiori: sono i due casi di positività al covid nelle scuole della provincia di Firenze, come riferiscono stamani La Nazione e Repubblica.

LA SCUOLA AMERICANA
Uno dei due contagiati ha 8 anni ed è un alunno della “International School of Florence”, una scuola privata che ha una sede in via del Carota a Bagno a Ripoli ed una a Firenze in viuzzo di Gattaia. Il bambino frequenta una delle due classi di seconda elementare, presso la sede ripolese della scuola. Aveva accusato i primi sintomi domenica (le lezioni erano iniziate il giovedì) e i genitori hanno avvisato la scuola, che ha tenuto a casa le due seconde. Ieri mattina il tampone ha dato esito positivo e la Asl ha stabilito la quarantena per 14 bambini e due maestre. Il caso non ha correlazione con la ripresa della scuola ieri all’Istituto Comprensivo Caponnetto di Bagno a Ripoli.

IL “GIOTTO ULIVI” DI BORGO SAN LORENZO
L’altro caso di positività riguarda “un liceo mugellano”, spiegano i quotidiani. Si tratta del “Giotto Ulivi” di Borgo San Lorenzo, dove nei giorni scorsi si sono tenuti i corsi di recupero. Un ragazzo che li ha frequentati ha accusato i sintomi e il test molecolare ha certificato il contagio. In questo caso in quarantena sono finiti alcuni compagni e due professori.