, ,

Verso il ritorno in classe: se il bimbo ha il raffreddore resta a casa?

Lady Radio alla scuola Barsanti dell’Isolotto per capire come sarà il rientro

Si potrà togliere la mascherina una volta arrivati al banco, ma guai a chiedere la penna al compagno o a prestargli la gomma. Quanto alla correzione dei compiti, gli insegnanti useranno anche spray per disinfettarli. Sono alcune delle curiosità sul nuovo anno scolastico alle porte, con tutte le misure anti covid, che abbiamo raccontato stamani dalla scuola Barsanti dell’Isolotto, insieme al dirigente Marco Menicatti e alla vice Linda Di Ielsi. Tra i punti ancora nebulosi c’è quello del controllo sulle condizioni di salute degli alunni. Certamente chi ha la febbre non potrà entrare. Ma il bambino che starnutisce? Che dovranno fare i genitori? “ll comitato tecnico scientifico ci dice di tenerli a casa anche con sintomi compatibili col covid”, spiega Menicatti. “E’ una regola che sembra avere molte falle”, ammette. “Chi può dire se il sintomo compatibile è effettivamente covid o no? Nessuno, neanche il medico”. Asccolta dal gr.