, ,

Coronavirus, Nardella: “Casi in aumento, restate a casa”

Il sindaco in una diretta Facebook: “Ridurre le occasioni di contagio”

“Dobbiamo ridurre al massimo qualunque occasione di contagio, evitare il più possibile le uscite di casa”: è l’appello ai fiorentini del sindaco Dario Nardella, che in una diretta Facebook ha evidenziato la delicatezza della situazione, dopo che nel solo territorio comunale si sono registrati altri 176 contagi (ieri erano stati 106). Un aumento che è “più intenso del resto della regione”, da qui l’invito a restare a casa il più possibile. “Questo non significa abbandonarsi all’idea di un nuovo lockdown, dobbiamo fare di tutto per evitarlo”, puntualizza Nardella, che ha aggiunto di aver chiesto al comandante della polizia municipale Giacomo Tinella di intensificare i controlli sull’uso della mascherina: “Vedo ancora molti che non la portano correttamente o non la indossano proprio”. Altro luogo da vigilare, secondo il sindaco, sono le scuole al momento dell’uscita, mentre la richiesta agli studenti è quella di non accalcarsi sul primo bus ma di avere la pazienza di attendere quello successivo.