, ,

Meluso (D.S. Spezia): “Salvarci sarebbe uno scudetto. Abbiamo scommesso su Agudelo per le sue qualità tecniche”

Il Direttore Sportivo dello Spezia, Mauro Meluso è intervenuto a Lady Radio parlando dell’inizio del campionato: “Siamo soddisfatti oltre che per i tre punti di Udine, ma anche per il come sono arrivati. La soddisfazione è stata nel vedere la squadra giocare, portando avanti i dettami del nostro allenatore che ha vinto la Serie B con grande merito. I ragazzi sono molto presi dal suo modo di allenare. Siamo contenti anche di come abbiamo giocato con Sassuolo e Milan, pur perdendo. Salvarci sarebbe come vincere lo scudetto”.

E su Mister Italiano: “Sono arrivato da poco qua, ma era un allenatore che già negli anni precedenti aveva vinto un campionato a Trapani e lo stavamo seguendo. Conoscendolo meglio sicuramente devo lodare le doti di comunicatore”.

E su Kevin Agudelo ha detto: “Lo Spezia ha avuto un mercato incentrato su giocatori che vanno migliorati e sono in cerca di riscatto, calciatori che vogliono imporsi. Agudelo rientra tra questi. L’impatto con la Serie A non è stato determinante ma ha qualità tecniche determinanti, abbiamo scommesso su di lui perchè può darci un contributo tecnico crescendo in determinazione e nello stare in campo”.

Poi ha chiosato sulla partita di Domenica: “Il Covid è un problema per tutti, ma per le neopromosse è ancora più serio, specie quando prende dei titolari come Marchizza. Il Covid ti condiziona anche perchè per questo problema abbiamo chiuso il 20 Agosto e il 2/3 Settembre siamo tornati ad allenarci. Per questo abbiamo avuto anche alcuni infortuni. Con le difficoltà ci dobbiamo convinvere”.