, ,

“Per noi tassisti difficile lavorare. Chiediamo alle istituzioni di essere appoggio agli autobus per le fasce deboli”

La rappresentante di Confartigianato Taxi Sylvia Bouyahia ha raccontato la pesante situazione nel quale stanno vivendo i tassisti fiorentini “Siamo in ginocchi, specie per i turni di notte, è come se ci fosse un coprifuoco. Diventa difficile lavorare”.E ancora: “C’è stato un confronto con Nardella e Marras e sono state fatte le richieste che abbiamo fatto da mesi. Lottare contro l’abusivismo contro Risciò e Caddy e quindi fanno il nostro lavoro. Noi siamo fermi ai posteggi e paghiamo le tasse. Gli autobus sono stipati, noi abbiamo macchina sanificate, pulite, coi divisori, sono mesi che chiediamo alle istituzioni di considerarci un appoggio agli autobus per le fasce deboli”