, ,

Branchini: “Cutrone oggi in campo? Non scommetteteci… la Fiorentina si è affidata solo a Ribery

Il noto procuratore, Giovanni Branchini, è intervenuto su Lady Radio. Tra i viola ha in procura l’attaccante, Patrick Cutrone: “Lui in campo contro l’Udinese? Non scommetteteci. E’ stato fortemente voluto dalla Fiorentina, è stata un’operazione piuttosto complicata e anche abbastanza costosa, in era pre-Covid. E’ stata di grande soddisfazione per il club e per il giocatore. Però c’è stato solo un periodo in cui è stato impiegato con continuità e credo che qualche castagna dal fuoco l’abbia tirato fuori”.

Le prospettive non sono belle per l’ex Wolves: “Nella nuova stagione è entrato nel dimenticatoio, nonostante la società non abbia espresso riserve su di lui e la sua serietà. Ha bisogno di continuità, morale e di una squadra che giochi discretamente, perché sennò diventano tutte partite di sacrificio. Credo che la Fiorentina sia una buona squadra e sia competitiva. Ma credo anche che siano state affidate le sorti del gioco ad un calciatore solo, ovvero Ribery. Vedremo quello che succederà e tireremo le nostre conclusioni”.