, , ,

Bazzani: “Vlahovic non può ribaltare le sorti dell’attacco. Serve qualcuno che attacchi l’area”

L’ex giocatore di Brescia e Sampdoria, Fabio Bazzani, è intervenuto parlando di Fiorentina.

“La squadra ha trovato la sua compattezza, ma senza quegli spazi trovati a Torino contro la Juventus fa fatica a rendersi pericolosa. Il 3-5-2 è un sistema di gioco difficile, in cui gli attaccanti sono importanti al centro. Se Ribery svaria, il rischio è di avere l’area di rigore sguarnita a meno che non si abbiano delle mezzali offensive. E la Fiorentina non le ha: servono giocatori che attacchino l’area di rigore”.

Su Vlahovic: “E’ un giocatore che ha margini di crescita enormi: ha bisogno di un giocatore che gli stia vicino perché lui si muove e crea spazi. Oggi non è il giocatore che può ribaltare le sorti dell’attacco della Fiorentina. Nel 3-5-2 Ribery può fare soltanto la seconda punta. 

E sul Regista: Manca un giocatore che faccia girare la squadra e detti i tempi di gioco. Pulgar ha un bel piede, ma fa fatica a impostare la manovra e mettere in moto la squadra. Scegliendo di tornare al modulo di IachiniPrandelli è andato sul male minore: equilibrio, solidità e compattezza“.