, , ,

Cestello e San Niccolò, interrare il parcheggio? Molto più di una idea

“Si e ora? Dove la metto” Quante volte, girando per Firenze, ci siamo fatti questa domanda. Il nodo parcheggi è uno dei temi che più cari ai fiorentini in quanto, specie in centro, spesso si è chiamati alla creatività. Anche se si è residenti o si ha il diritto di parcheggiare. 

Questa mattina, su Repubblica, si parlava dei parcheggi interrati nelle aree del Cestello e di San Niccolò. E, appunto per ciò, durante il Filo Diretto l’Assessore Giorgetti ha risposto: “Abbiamo un programma per quanto riguarda i parcheggi, l’idea è di andare verso dei parcheggi in strutture interrate liberando le aree di superficie che sono aree preziose per le comunità. Anche sul Cestello interrare togliendo il parcheggio che c’è attualmente è una soluzione ottima. Risolvere la situazione  Cestello e San Niccolò è l’operazione che vogliamo fare”.

E sulla situazione parcheggi legati ai lavori per la tramvia: “Vogliamo farlo anche per altre aree, con la tramvia abbiamo modificato le soste ma non ridotta. Una delle altre missioni è quella di ridurre le auto e quindi andare verso un’altra mobilità, anche dolce dando incentivi a chi riduce le auto in famiglia”