, ,

Nel weekend niente visite fuori comune (neppure in due)

Non vale più la deroga prevista durante le feste di Natale

Sabato e domenica tutta l’Italia sarà in zona arancione, ma con regole in parte diverse e persino più restrittive rispetto al periodo natalizio. Il divieto di uscire dal proprio comune, infatti, avrà come deroghe solo i motivi di lavoro, salute o necessità. Sparisce invece la concessione che era stata prevista – persino nei giorni “rossi” – durante le feste di Natale, ovvero la possibilità di spostarsi in due in una qualsiasi località della regione, una sola volta al giorno, per far visita a parenti e conoscenti. Dunque domani 9 gennaio e domenica 10 ci si potrà spostare liberamente anche per le visite entro il proprio comune, ma senza la possibilità di uscire. Riportiamo qua sotto l’indicazione contenuta nelle “FAQ” sul sito del governo.

Tra le 5.00 e le 22.00, sarà possibile spostarsi liberamente all’interno del proprio Comune, quindi anche per andare a far visita a parenti e amici. Non sono previsti limiti al numero degli spostamenti all’interno dello stesso Comune o del numero di persone che si spostano. Gli spostamenti verso altri Comuni e in altri orari saranno invece consentiti solo per motivi di lavoro, salute o necessità, quindi non per fare visita a parenti o amici.