, ,

Tramvia si, tramvia no, Razzanelli presenta il ricorso: “C’è bisogno della VIA. Come fanno a dimostrare che avrà esito positivo?”

Quali le sorti della tramvia? Ci saranno ritardi per le 3.2? Intanto c’è in atto un ricorso al TAR, presentato tramite l’Avvocato Xavier Santapichi da Mario Razzanelli, Consigliere Comunale di Forza Italia.”La storia è iniziata l’anno scorso – dice Razzanelli – avevano depositato il progetto e avevo fatto un ricorso, depositando osservazioni sul progetto. C’erano mancanze fondamentali e la preoccupazione dei cittadini. Dopo un anno siamo punto e a capo. La tramvia ha bisogno della Via (Valutazione Impatto Ambientale) dove si dimostra l’utilità. C’è un problema, come fanno a dimostrare che la VIA avrà esito positivo? Quando riprenderà il traffico sui viali, su lungarno Colombo, Giannotti, in Libertà, pensate che il traffico funzionerà? La Tramvia va verso Bagno a Ripoli, per andare verso Bagno a Ripoli disfaccio una città? Noi contiamo sul Tar, il Tar dovrebbe dire che ci vuole la VIA”