, ,

Stima Rt sopra 1, la Toscana a rischio zona arancione

La Regione ha trasmesso i dati a Roma

“Oggi mandiamo i dati a Roma, c’è questo serio elemento di crescita graduale dei contagi che potrebbe portarci in zona arancione, poi che questo avvenga domenica 14 o lunedì 15 febbraio dipende da quello che sarà il decreto del Ministro della salute”. Così il presidente della Regione Eugenio Giani ha riferito oggi in consiglio regionale, parlando di un numero di contagi che “è salito ma non è un aumento esplosivo”. “I dati che noi mandiamo li misura la piattaforma informatica del ministero della Salute”, ha aggiunto Giani, ma “la tendenza è qualcosa sopra 1 come Rt. Tendenzialmente ritengo che se l’ultima volta abbiamo sfiorato la zona arancione, questa volta siamo aumentati nei dati, anche se solo leggermente, e quindi il pericolo di andare in arancione è reale, oggettivo”. La stessa valutazione aveva espresso stamani ai nostri microfoni Fabio Voller, coordinatore dell’osservatorio di epidemiologia dell’Agenzia Regionale di Sanità (guarda sotto).