, ,

Assembramenti e niente mascherine, trenta multe

Si tratta per lo più di giovani italiani

Mascherine abbassate, cibo e bevande consumate in strada dopo le 18, assembramenti: sono i motivi per cui ieri sera la polizia ha effettuato 30 multe durante controlli a Firenze. I sanzionati sono soprattutto italiani tra i 18 e i 35 anni. I controlli straordinari degli agenti sono stati effettuati a partire dalle 19 in piazza della Repubblica, borgo Pinti, piazza Santo Spirito, piazza Sant’Ambrogio, via Pellicceria e in altre zone della città. Per due giovani, un 21enne degli Usa e una 21enne italiana oltre alla multa da 400 euro per violazione delle regole anti contagio ne è scattata anche una per ubriachezza.