, ,

Felipe: “A Firenze si gioca senza paura. L’Udinese dovrà dosare le forze”

L’ex difensore della Fiorentina Felipe Dal Bello, oggi commentatore per Udinese TV, è intervenuto a Lady Radio tra le gare con l’Inter e quella con i friulani:

“Non sono sorpreso dalla Fiorentina, nonostante la sconfitta di ieri, perché la qualità dei calciatori la conoscevamo. Il mister però ha fatto quadrare i conti e ha messo bene i suoi ragazzi in campo, complimenti a lui. Un allenatore può cambiare completamente, fa tirare fuori qualcosa di più ai calciatori. Lo Spezia giocava bene a calcio e a Firenze Italiano può fare ancora meglio. Difesa? I movimenti che chiede il mister sono particolari per i difensori e certi movimenti vanno capiti. Benassi non è un terzino ma se Italiano lo ha messo lì significa che si adatta e si applica. Sono molto incuriosito dal modo di fare di Italiano e credo porterà dei benefici. Igor, con cui ho giocato alla SPAL, gioca bene col pallone dai piedi, questo è un vantaggio. A Firenze c’è qualità e ci sono giocatori che non hanno paura di tenere il pallone. Udinese? Sono partiti bene rispetto agli scorsi anni e l’ambiente si è risollevato anche se la partita col Napoli è stata giocata male. Con la Roma dovranno dosare le forze perché contro la Fiorentina dovranno spendere molto sul piano fisico.