, ,

Traffico, cantieri, incidenti: che caos!

Mattinata infernale sulle strade di Firenze

Un’ora per raggiungere Careggi da Gavinana, stesso tempo per coprire il tragitto viale Redi-piazza Edison, 40 minuti da Fiesole alle Cure: sono solo alcuni dei pazzeschi tempi di percorrenza segnalati stamani dai nostri ascoltatori impantanati nel traffico fiorentino. Una giornata inziata con diversi incidenti (come quello in viale Redi oppure la macchina ribaltata in via Simone Martini, con un uomo di 75 anni ricoverato a Torregalli in codice giallo) e con i soliti intoppi dovuti ai cantieri. Le situazioni più difficili proprio in viale Redi, in tutta la zona delle Cure, di via Faentina, viale Volta e piazza Edison, in viale Europa, alla rotonda del Gignoro. 

Troppi incidenti, pochi fiorentini sui mezzi pubblici, molte auto in città (anche quelle che di solito sceglievano l’A1), sono tra le cause dei problemi secondo Stefano Giorgetti. L’assessore alla mobilità rivela che sono in corso studi per modificare la viabilità al Ponte Rosso, mentre per quanto riguarda i cantieri in piazza della Libertà lunedì prossimo potrebbe arrivare lo sblocco dopo il sopralluogo del sovrintendente Pessina. Ascolta il filo diretto con Giorgetti.