, ,

Trovato morto in strada, forse investito da un pirata

La vittima è un uomo di 47 anni, abitava a Campi Bisenzio

Un uomo di 47 anni è stato trovato morto la notte scorsa a Campi Bisenzio in via Chiella. La vittima è Benigno, persona molto nota tra i Campigiani. Il cadavere è stato individuato intorno alle 4 in un tratto di strada privo di illuminazione. Vicino al corpo i carabinieri hanno notato i segni di una sterzata sull’asfalto ed hanno recuperato frammenti di plastica, per questo l’ipotesi al momento è che la vittima sia stata travolta e uccisa da un’auto che poi non si è fermata a prestare i soccorsi. Gli investigatori, da questi frammenti, stanno cercando di risalire al modello di auto. Al setaccio anche le immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona, sebbene nessuna sia posizionata sul punto del possibile incidente. Il cadavere è stato trasferito all’istituto di medicina legale a disposizione dell’autorità giudiziaria. I carabinieri indagano per omicidio stradale.

“Benigno era uno dei personaggi di Campi”, ha scritto il sindaco Emiliano Fossi su Facebook. “Stanotte una macchina l’ha travolto e ucciso per strada in via Chiella. L’omicida è scappato lasciandolo senza vita. Lo prenderanno, e pagherà per quello che ha fatto”.

La foto della vittima