, ,

Ufficiale: Fiorentina in ritiro a Moena anche nell’estate 2022

La Val di Fassa è pronta ad accogliere la squadra viola nelle meravigliose montagne delle Dolomiti per il decimo anno consecutivo. Un rapporto speciale quello tra Fiorentina, Trentino Marketing e APT di Val di Fassa che testimonia il legame di amicizia e grande collaborazione tra queste realtà.

Ad accogliere i giocatori e tutto il popolo viola continuerà ad essere un luogo che fa della natura e del benessere i propri punti di forza: Moena e la Val di Fassa, costituiscono infatti una palestra naturale a cielo aperto, un susseguirsi di luoghi ricchi di fascino costellati da perle panoramiche ed esperienze indimenticabili sia in estate che in inverno.

Per suggellare la partnership, Trentino Marketing e la Val di Fassa saranno Match Sponsor per la gara contro lo Spezia in programma domenica 31 ottobre allo Stadio Franchi.

Per festeggiare il decennale inoltre, il ritiro estivo 2022 sarà arricchito da un intenso calendario di appuntamenti e iniziative, per rendere speciale il soggiorno dei tifosi viola che sceglieranno di seguire la squadra a Moena.

“E’ il rapporto più longevo tra un Club di calcio professionistico e una località del Trentino quello tra Fiorentina e la Val di Fassa che in questi lunghi anni si è dimostrata il luogo ideale dove coniugare al meglio le esigenze di lavoro della Prima Squadra con il relax e il divertimento dei molti tifosi che ci seguiranno anche nel 2022 a Moena”, ha dichiarato Giuseppe Barone, Direttore Generale del Club Viola.

“La riconferma, da parte della Fiorentina per la prossima stagione, della Val di Fassa e di Moena come sede del proprio ritiro estivo, è per noi un motivo di grande soddisfazione che testimonia il rapporto davvero speciale costruito nel corso di questi anni dal Trentino con Firenze e con i numerosi tifosi della squadra viola che hanno potuto così apprezzare la qualità dei nostri servizi e la bellezza del Trentino e delle Dolomiti di Fassa in particolare. Li aspettiamo pertanto – continua Maurizio Rossini, AD di Trentino Marketing – nelle nostre valli nella stagione estiva, ma sicuramente anche in quella invernale.”

Paolo Grigolli, Direttore Generale dell’Azienda per il Turismo della Val di Fassa: “Dopo una straordinaria stagione estiva, in cui i tifosi viola hanno riempito la Val di Fassa, siamo pronti ora per lanciare in sicurezza l’inverno 21-22 per soddisfare la voglia di sci, di neve e di vita all’aria aperta in mezzo alle Dolomiti che tanti turisti chiedono dopo un anno senza gli sport invernali. Noi siamo pronti per accogliere gli amanti della montagna e rinsaldare il legame con tutti i toscani che scoprono ogni anno il nostro territorio e ne rimangono affascinati.”

Fonte: ACF Fiorentina